Cerca

Saviano e Fazio/2

Le solite battute e risate volgari nel monologo della Littizzetto

Luciana Littizzetto
Niente di nuovo nel monologo di Luciana Littizzetto ospite ieri sera, lunedì 14 maggio, di Fabio Fazio a Quello che non ho su La7. La comica torinese è partita da Saviano e Fazio ("tra di voi c'è qualcosa di grande") che "non hanno ancora fatto outing" per passare poi a una serie di battute volgari sul pene e sulle palle degli uomini.
Nel suo show Luciana ha mostrato anche tre mutande. I mutandoni della "nonna", che "non fanno passare l'acqua, figuriamoci l'anguilla", il tanga, e le nuove mutande brasiliane. Difficili da portare soprattutto se il sedere non è esattamente alla brasiliana. 
La Littizzetto ha poi concluso il monologo parlando della violenza sulle donne. Che è anche colpa loro se subiscono: "perché un uomo che ti picchia non ti ama, è uno stronzo e basta".  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rovera

    16 Maggio 2012 - 09:09

    Ecco la sinistra: la loro volgarità pretende di essere sempre satira, ma non riesce a far ridere neppure il suo pubblico ben selezionato. Per fortuna è amica di fassino e rappresenta la loro bandiera (rossa) di comicità.

    Report

    Rispondi

  • sparviero

    15 Maggio 2012 - 22:10

    E' una offesa all'intelligenza di tutti gli italiani. E li paghiamo pure profumatamente. Bersani dovrebbe intervenire! Ci credo poco!

    Report

    Rispondi

  • fdrebin

    15 Maggio 2012 - 21:09

    Era solo una cena elegante. Dove al massimo di beveva della coca light. Poi hanno fatto una gara di burlesque

    Report

    Rispondi

  • gitex

    15 Maggio 2012 - 21:09

    arroganti! mi stanno sulle balle! da sempre

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog