Cerca

La rottura

Daniele De Rossi, il retroscena sull'addio alla Roma: la frase sospetta di Pallotta

14 Maggio 2019

1
Daniele De Rossi, il retroscena sull'addio alla Roma: la frase sospetta di Pallotta

L'addio di Daniele De Rossi alla Roma ha letteralmente mandato in tilt i tifosi giallorossi, spiazzati dall'annuncio su Twitter di prima mattina dall'account ufficiale della società. E in un comunicato firmato direttamente dal presidente James Pallotta si leggono in controluce i motivi del divorzio. Il patron americano parla di commozione "quando contro il Parma, Daniele De Rossi indosserà per l'ultima volta la maglia giallorossa. Rispettiamo la decisione di proseguire la sua carriera da calciatore - scrive ancora Pallotta - anche se, a quasi 36 anni, sarà lontano da Roma".

Leggi anche: De Rossi lascia la Roma ma non il calcio: per voi fa bene?

Proprio quel cenno all'età sembra essere il cuore della questione, come riporta il Corriere della sera. La Roma si prepara quasi certamente a mancare il prossimo treno della Champions, punta quindi a rinnovarsi del tutto, ripartendo senza Dzeko e quindi De Rossi. I modi scelti dalla società sono sembrati bruschi, a tratti crudeli, visto che De Rossi ha sempre sperato di chiudere la carriera con una maglia sola. Ma il capitano giallorosso non aveva intenzione di ritirarsi, in contrasto con le ambizioni della società, che però non gli chiude la porta e anzi spera di riabbracciarlo presto, magari come dirigente.

L'idea per la prossima stagione quindi sembra quella di depurare il gruppo giallorosso di tutti quei personaggi carismatici che finora ne avevano tenuto in piedi lo spogliatoio. Con Francesco Totti ormai fuori dal campo, De Rossi lontano da Roma, sicuramente all'estero, la speranza del club giallorosso è quella di affidare al prossimo allenatore totale carta bianca.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Giuseppekrede

    14 Maggio 2019 - 14:02

    Se Maldini ha un po di intelletto, angaggerebbe DeRossi per creare una difesa in grado di apprendere dal grande difensore.

    Report

    Rispondi

media