Cerca

Lo scenario

Processo Ruby, la voce su Berlusconi: "Sarà condannato in Cassazione"

Processo Ruby, la voce su Berlusconi: "Sarà condannato in Cassazione"

Non tutti a sinistra hanno accettato l'assoluzione di Silvio Berlusconi nel processo Ruby. Le motivazioni della sentenza pubblicate ieri dalla Corte spiegano i fatti della vicenda e chiariscono ancora una volta che Silvio Berlusconi è innocente perché non sapeva che Ruby fosse minorenne nel 2010 e lo scagionano anche dalle accuse di concussione per la telefonata alla Questura di Milano. Insomma le motivazioni della sentenza sono abbastanza chiare. "Non è provato" che Silvio Berlusconi "conoscesse la vera età di Ruby" durante le serate ad Arcore a cui partecipò la giovane marocchina, sostengono i giudici d'Appello spiegando che “la conoscenza della minore età” di Ruby “da parte dell’ex presidente del Consiglio è “circostanza non assistita da adeguato supporto probatorio”, scrivono i magistrati della seconda Corte d'Appello di Milano nelle 300 pagine depositate. E ancora: "Silvio Berlusconi non esercitò nessun tipo di intimidazioni o minacce con le telefonate a un funzionario di polizia con cui chiedeva informazioni sul fermo di Ruby".

Pizzino alle toghe? - Fin qui i fatti. Ma qualcuno, dalle parti di Lucia Annunziata, sull'Huffingtonpost fa una profezia: "Berlusconi potrebbe essere condannato in Cassazione". Secondo Claudia Fusani, penna dell'Huffpost quella di Appello sarebbe una "sentenza suicida", ovvero di una sentenza di assoluzione pilotata per lasciare poi alla Cassazione il verdetto di condanna. "Questa - scrive Fusani sull'Huffpost - è una sentenza fatta e costruita per essere ribaltata in Cassazione. Suggestioni. Ma appare quasi scontato il ricorso della procura generale di Milano. Ed ecco perché la Ruby story non può dirsi né conclusa né sepolta". Insomma la tesi della Fusani sembra proprio una "suggestione" come lui stesso scrive. Ma quelle parole che fanno riferimento ad una sorta di profezia che annuncia "una sentenza ribaltata in Cassazione" di certo qualche dubbio lo lasciano. Lo scenario disegnato dalla Fusani è una profezia magari dettata da qualche rigurgito anti-Cav oppure nasconde qualcosa di cui non siamo a conoscenza?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lombardi-cerri

    18 Ottobre 2014 - 06:06

    L'Annunziata ha una qualche idea della procedura ? La mamma non le ha detto che la Cassazione deve verificare la correttezza formale di un processo e non è un terzo livello di giudizio ?

    Report

    Rispondi

  • luisabosco

    18 Ottobre 2014 - 01:01

    la cassazione non condanna, conferma o cassa e rinvia....beata ignoranza!

    Report

    Rispondi

  • stefanosulas

    18 Ottobre 2014 - 01:01

    Puttaniere è e puttaniere rimane. chi lo giustifica, puttaniere peggio di lui, è....

    Report

    Rispondi

    • Salineddi

      05 Novembre 2014 - 10:10

      Beato lui.......che bello sarebbe poterselo prmettere! Una gnocca al giorno leva il medico di torno!

      Report

      Rispondi

  • stefanosulas

    18 Ottobre 2014 - 01:01

    Sapete perchè,voi servi del cazzo, siete scesi da 42% al 15%,... perchè la gente normale, si è rotta le balle di parare il culo ad un puttaniere che nulla ha fatto se non pararsi il culo e a godersi le minorenni nel letto di Purin...e voi, servi, a sbavare del nulla. Povere pecore...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog