Cerca

Verso le regionali

Elezioni in Emilia, l'ultimo sondaggio disponibile di due settimane fa

Elezioni in Emilia, l'ultimo sondaggio disponibile di due settimane fa

Ecco l'ultimo sondaggio disponibile sulle Regionali: risale a quindici giorni fa. L'ultima ricerca "sicura" piombata sui tavoli che contano darebbe, al momento, la Lega Nord tra l'11 e il 12 per cento, quindi, sopra Forza Italia, che invece denuncia un crollo tra il 9 e il 10%, e si attesta a un punticino dai Cinque stelle, pure loro in caduta libera (i grillini registrano un misero 14% scarso). Il Pd, per inciso, veleggia attorno al 53-54 %.

Il leader del Centrodestra - L'analisi di voto farebbe in tal modo saltare i piani del forzista Giovanni Toti che al Corriere aveva annunciato l'unità di tutto il centrodestra, da Salvini ad Alfano sotto la leadership di Berlusconi, e farebbe, di converso, partire la campagna per il sorpasso decisivo di Matteo Salvini a Forza Italia (con segnali inquietanti annessi in ottica di leadership). Salvini, che di Angelino Alfano non vuole nemmeno sentir parlare ("L’alternativa a Renzi non si fa con chi governa con Renzi. Mi spiace ma c'è qualcuno che si sia auto-escluso") non percepisce da tempo il leader di Ncd come alleato potenziale. Secondo le rilevazioni ufficiali di Euromedia research, invece, la Lega si attesterebbe tra il 9 e il 10, un po meno, ma come come dice Alessandra Ghisleri, sondaggista di Silvio Berlusconi, "più dieci che nove". Un dato, per esempio, superiore all'8 per cento del 2008 dei tempi di Umberto Bossi.

L'altro Matteo - Umberto Bossi, che il Cavaliere ammirava ma non temeva, teme, al contrario, l'altro Matteo. Ma è solo l'inizio: Raffaele Volpi, salviniano puro, nel frattempo polemizza: "E' bizzarro - dice - che i miei colleghi di Forza Italia pretendano di scegliersi l’interlocutore nella Lega, guardando in maniera strabica. Noi, senza strabismi, stiamo costruendo una Lega inclusiva che guarda a tutti i moderati. Vuole che le faccio l’elenco delle associazioni che stanno aderendo al rassemblement?”. 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ferdi1512

    23 Novembre 2014 - 11:11

    continuo a credere che mauro pizzinato,sia il padre,forse inconsapevole,di una delle olgettine!!!!!!!!!troppo stupido e troppo scemo,x accorgersi,che la destra stà cambiando!!!ah...rinco,son finiti i soldi facili in casa!!!

    Report

    Rispondi

  • paolog.0575

    23 Novembre 2014 - 11:11

    Caro Berlusconi, continua a fare la scimmia di Renzi, con i tuoi compari diForza Italia che sono ormai pugili suonati, intenti ad arraffare il più che possibile, poichè si avvicina il momento in cui li cacceranno da tavola. I tuoi elettori stanno votando con i piedi, andando verso altri lidi. Salvini, con la Lega, non diventerà il primo partito d'Italia, con queste elezioni, ma ha futuro; B. no!

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    18 Novembre 2014 - 15:03

    Se berlusconi non faceva lo scemo appoggiando prima Monti,poi Letta ed adesso il piazzista di articoli casalinghi della Lega non aveva paura.Facendo il pirla si è giocato l'elettorato.Cavoli suoi.

    Report

    Rispondi

  • routier

    18 Novembre 2014 - 15:03

    A qualcuno comincia un bruciorino nel lato "B". Buon segno !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog