Cerca

Schifo a Vercelli

Islam, Salvini picchia duro sul padre che odia la figlia

16 Marzo 2019

1
Islam, Salvini picchia duro sul padre che odia la figlia

Matteo Salvini commenta il caso della ragazza islamica con un tweet. "Decide di non indossare il velo, il padre la investe con la macchina", scrive il vicepremier, "Nessuna integrazione possibile per chi vive ancora nel Medioevo! P.s. Attendiamo commenti delle 'femministe' dalla penna rossa...". 

Il fatto, purtroppo, è noto. Un uomo ha aggredito e tentato di investire con l'auto la figlia 20enne "colpevole" di voler vivere all'occidentale. E' successo a Livorno Ferraris, nel vercellese, e a riportare il fatto, avvenuto ieri, sono alcuni quotidiani locali.

La ragazza, di nome Meryan, aveva italianizzato il suo nome in Miriam e stava cercando un lavoro che la rendesse indipendente. Ieri l'ennesima lite col padre, El Moustafa Hayan, 50enne di origini marocchine, che l’ha inseguita in auto e ha provato a metterla sotto. L'uomo è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio e maltrattamenti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Nicamo

    16 Marzo 2019 - 18:06

    E ha ragione Salvini!!!! non si possono mischiare i lupi con gli agnelli!!

    Report

    Rispondi

media