Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dritto e rovescio, Karima Moual fuori controllo con Cruciani: rissa sugli immigrati, Del Debbio la ferma

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

"Ci sono centinaia di migliaia di immigrati italiani che vanno all'estero". Karima Moual, giornalista italo-marocchina esperta di immigrazione, si scalda in studio a Dritto e rovescio. Accanto a lei c'è Giuseppe Cruciani, che esplode: "Con il visto! Con il visto!", spiega il conduttore della Zanzara, distinguendo tra l'immigrazione regolare degli italiani e quella irregolare dei disperati che sono sbarcati in questi anni a Lampedusa e sulle coste italiane. Leggi anche: "Fatti i caz*** tuoi putt***". La rom insulta la Santanchè da Del Debbio La situazione degenera, con la Moual che si sgola: "Perché loro possono, i migranti che arrivano in Italia non hanno il passaporto!". Paolo Del Debbio, nel dubbio, fa scattare la sirena in diretta, allarme acustico che caratterizza i momenti più caldi. "Quando suona si rischia l'espulsione - ammonisce il padrone di casa -. Bona Carina, bona. Me l'avevano detto che era vivace, ma...". Lite in studio tra la giornalista @karimamoual e @giucruciani sugli immigrati. E Paolo Del Debbio attiva la SIRENA! Che ne pensate? Ora a #DrittoeRovescio pic.twitter.com/P3TEVmbPVk— Dritto e rovescio (@Drittorovescio_) 17 ottobre 2019

Dai blog