Cerca

Nel quartiere di San Lorenzo

Roma, undicenne fermato dalla GdF per possesso di droga. Suo padre lo prende a schiaffi in piazza

9 Ottobre 2014

0
Roma, undicenne fermato dalla GdF per possesso di droga. Suo padre lo prende a schiaffi in piazza

Aveva in tasca alcune dosi di marijuana, pronte per essere spacciate, e un coltello a serramanico: per un ragazzo di undici anni, fermato ad un posto di blocco della Guardia di Finanza nel quartiere romano di San Lorenzo, quella di ieri è stata decisamente una brutta serata. E non solo per il fermo, e perché l'undicenne è stato segnalato all'autorità giudiziaria (non è punibile per motivi d'età): il ragazzo si è infatti preso un violento schiaffo da parte del padre, quarantenne e pregiudicato. Il gesto ha scosso anche i finanzieri, che assistevano alla scena: il padre dell'undicenne si è scusato con loro, dicendo che non ne sapeva nulla. La Finanza, nel corso della stessa operazione, ha fermato quattro ragazzi sorpresi con dosi di stupefacenti, e ha multato quattordici proprietari di locali per irregolarità amministrative.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Nicola Zingaretti, l'appello disperato: "L'Emilia-Romagna si salva se combattiamo tutti insieme"

"Prima l'Italiano". Scopritelo su Camera con Vista 2020, inizio di anno movimentato per la politica italiana
Nicola Morra, faida M5s in Calabria: attivisti vogliono la sua testa
Gregoretti, Giorgia Meloni: "Vigliaccata dalla maggioranza. Italiani, ora sapete con chi avete a che fare"

media