Cerca

L'allarme terrificante

Olio, la tragedia italiana: "Scorte per soli 4 mesi, poi...". La truffa in tavola: cosa mangiamo ogni giorno

12 Febbraio 2019

0
 Coldiretti lancia l'allarme sull'olio italiano: "Attenti alle truffa, ecco cosa vi trovate sulla tavola"

"Occorre difendere l’olio extravergine italiano nell’ambito dei negoziati internazionali e contro le frodi del prodotto straniero spacciato per italiano". Queste le parole del presidente di Coldiretti Ettore Prandini durante il Salva Made in Italy, la manifestazione organizzata in Piazza Montecitorio. E in effetti il quadro che emerge sull’olio italiano è piuttosto grave: la produzione media a livello nazionale si è abbassata del 57%. Un minimo storico, che non si registrava da 25 anni, la cui principale causa è da additare alla Xylella. Per questo, spesso, ci troviamo difronte a una grande truffa: quello che i consumatori pensano sia olio italiano è in realtà straniero, soprattutto tunisino.

È quanto emerge dall’allarme lanciato oggi dall'Associazione che, insieme alle proteste dei pastori sardi, è scesa in campo in difesa dell’olio Made in Italy. In particolare, è la Puglia la regione d’Italia che sta accusando il calo più basso nella produzione. La Xylella e le gelate dello scorso anno, infatti, hanno segnato per la regione del Mezzogiorno una flessione del 65%. Le ripercussioni si fanno sentire soprattutto sui prezzi dell’olio, aumentato del 31%. Ad avvantaggiarsi della situazione, invece, è l’olio estero, soprattutto quello proveniente dalla Tunisia che ha registrato un aumento nelle importazioni di oltre il 150%.

Si tratta di un bilancio gravissimo per l’economia oleria italiana, anche perché entro il primo quadrimestre del 2019 è previsto anche l’esaurimento delle scorte. Il calo della produzione dovuto al rigore del freddo e alla Xylella ha costretto più di 100 mila operai a rinunciare al proprio lavoro e ha comportato un danno di 1.2 miliardi a tutto il comparto. Senza provvedimenti risolutivi tempestivi, dunque, rischia di crollare del tutto una delle ricchezze economiche e ambientali più importanti della penisola.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Evasione a Poggioreale, non accadeva da cento anni. Ecco il lenzuolo utilizzato per scappare

Contro-esodo, ferie finite per 7 italiani su 10. Bollino rosso sulle strade
Liguria, i vigili del fuoco soccorrono un escursionista in difficoltà su una parete rocciosa
Crisi di governo, parla Giovanni Tria: "I conti sono a posto. La legge di bilancio si può fare"

media