Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Esposito a Belpietro: "Se a qualcuno non piace il Pd vada via"

"Non credo ad una scissione, dovrebbero andare via in tanti. Ci sono alcuni, pochi, dirigenti che hanno deciso che questo partito non gli piace. Io ho sempre detto che quanto un partito non risponde più a tuoi convincimenti sarebbe rispettoso e serio andare via per confrontarsi con gli elettori su un'altra proposta". Lo ha detto il senatore del Pd Stefano Esposito a "La telefonata" di Maurizio Belpietro in onda questa mattina su Canale 5. "Se la minoranza è giudata da quella persona seria che è Pier Luigi Bersani si potrà discutere, non se ne va via", ha aggiunto Esposito che è l'autore dell'emendamento che ha spianato la strada dell'Italicum al Senato: "Non ho ucciso la democrazia, il mio emendamento ha avuto il pregio di semplificare la discussione". Poi ha ammesso: "Non è la mia legge elettorale perfetta", ma dice a Belpietro, "per allargare la maggioranza erano necessari alcuni compromessi". 

Dai blog