Cerca
Logo
Cerca
+

Giorgia Meloni indignata: "Il turismo messo in ginocchio da chiusure indiscriminate"

Esplora:

Giorgia Meloni: "Il settore del turismo è stato molto drammaticamente messo in ginocchio dalle chiusure indiscriminate. Il binomio Mezzogiorno-turismo è un asset che deve essere valorizzato dal punto di vista economico, occupazionale, sociale e ambientale. Purtroppo a un'innata vocazione turistica non corrisponde ancora un'adeguata consapevolezza delle possibilità che si hanno, l'offerta turistica è disorganica ed è incentrata prevalentemente sulla risorsa 'mare' a dispetto delle enormi risorse potenziali delle aree interne e a dispetto da quel tessuto di città considerato minore ma che conserva ricchezze straordinarie. Bisogna continuare a battere su priorità storiche per il Mezzogiorno, a partire dalla cruciale partita delle infrastrutture e degli investimenti, ma è necessario anche continuare a lavorare su una programmazione capace di dare alle Regioni del Meridione un quadro organico di riferimento per le politiche turistiche. È per noi una fase molto delicata ed è una fase nella quale Fratelli d'Italia vuole ribadire la nostra vicinanza agli imprenditori e agli operatori del comparto che stanno dimostrando una straordinaria capacità di reazione nonostante siano stati totalmente abbandonati dai Governi che si sono susseguiti in questa pandemia, sia sul piano della pandemia ma anche nella fase della ripartenza. Serve immaginare un programma di lungo periodo.” Queste le parole della Leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, alla due giorni dedicata al turismo organizzata da FdI a Napoli.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog