Cerca

Primi cittadini

Milano, Vittorio Sgarbi annuncia la sua candidatura a sindaco: "Corro da solo, non voglio i partiti"

Vittorio Sgarbi

Vittorio Sgarbi

Quando l’attuale sindaco di Milano Giuliano Pisapia aveva annunciato che non si sarebbe ricandidato, aveva anche dichiarato: “Sono convinto, ci sono momenti in cui bisogna passare il testimone alle nuove generazioni”. Mai avrebbe pensato che il primo ad annunciare di voler correre come primo cittadino sarebbe stato un 63enne: Vittorio Sgarbi. Forse il critico d’arte è convinto di vivere una seconda giovinezza, o forse non ha ascoltato l’annuncio di Pisapia, ma sta di fatto che a La Zanzara su Radio 24 si è dimostrato molto deciso.

L’annuncio – “Lunedì prossimo presento la mia candidatura a sindaco di Milano – ha dichiarato - il simbolo è già pronto, è molto semplice”. Per quanto riguarda le alleanza, invece, Sgarbi è convinto di voler fare tutto in autonomia: “Corro da solo perché mi sembra assurdo lasciare la città di Milano senza un’idea, senza un progetto. Non ho alcun partito dietro e non ne voglio. Voglio prendere i voti di chi ha a cuore e coscienza per Milano, che ora è una città senza idee”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • direttoreemilio

    04 Giugno 2015 - 21:09

    votano mafiosi , votano Berluscones, Renzi, corrotti cafoni e criminali da quattro soldi ma lo fanno per proprio tornaconto, ma votare per Sgarbi é una deficienza mongoloide

    Report

    Rispondi

  • vincenzocontadino

    04 Giugno 2015 - 18:06

    Il prof. Vittorio è eccellente, ma ha un handicap, purtropp, è un pirla che critica con il suo linguaggio colorito e caustico rendendosi antpatico e da intellettuale ninti sapia della leva è Coalizione? Caro prof sarai intelligente ma scendi dalla pianta: serviti di chi ti pare altrimenti non farai nemmeno l'usciere! Pensaci Giacomino!

    Report

    Rispondi

  • Amos59

    04 Giugno 2015 - 12:12

    Un grande in bocca al lupo Professore! Almeno la cultura riprenderà vigore in una grande città come Milano.

    Report

    Rispondi

  • iuchi

    04 Giugno 2015 - 09:09

    Milano non può essere che ogogliosa se riesce a eòleggere Vittorio Sgarbi sindaco della città. Non credo esista di meglio e sopratutto per la sua intelligenza e cultura. Potrebbe essere la svolta di Milano per i milanesi. Forza Vittorio fai il tuop dovere e vedrai che sarai eletto con un suffragio di voti. Flavio

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog