Cerca

Il retroscena

Lite Alemanno Alfano per la Sicilia
Gli ex An pronti a mollare gli ormeggi

Esclusa Carolina Varchi nel listino di Musumeci restano solo i candidati dell'ex Forza Italia

Il caso Sicilia potrebbe accelerare la spaccatura del Pdl: mercoledì pranzo tra il sindaco di Roma, La Russa e Gasparri
Lite Alemanno Alfano per la Sicilia
Gli ex An pronti a mollare gli ormeggi

 

L'ultimo atto della guerra in atto a via dell'Umiltà riguarda le Regionali in Sicilia. Il segretario del Pdl Angelino Alfano, racconta il Giornale, ieri si è dovuto sorbire la sfuriata di Gianni Alemanno. Il sindaco di Roma non avrebbe gradito l'esclusione di Carolina Varchi (vicepresidente della Giovane Italia e con un curriculum di tutto rispetto) dal listino di Nello Musumeci, candidato governatore alle elezioni di fine ottobre. Il suo posto pare sia stato preso da due signore che secondo i maligni sarebbero state "catapultate" da alcuni parlamentari di Trapani e Catania. Da parte sua Alfano avrebbe promesso di "farsi carico del problema", ma in realtà non ha fatto nulla con il risultato che nel listino bloccato di Musumeci il Pdl ha cinque candidati, ma nessuno di loro è un ex An. 

E se le Regionali in Sicilia sono la prova generale di quello che accadrà nelle politiche, Alemanno ha ragione a preoccuparsi e ad alzare la voce. Il caso Sicilia, in questo senso, fa notare il Giornale, potrebbe accelerare la fuoriuscita degli ex An dal Pdl: "Non possiamo restare dentro a dispetto dei santi", si sarebbe sfogato. Mercoledì vedrà a pranzo La Russa, che già spinge in questa direzione, e Gasparri. Magari per convincerlo che è il momento buono per mollare gli ormeggi.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • guidoboc

    01 Ottobre 2012 - 21:09

    Sono d'accordo con lei, e' la sacrosanta verita'.

    Report

    Rispondi

  • babbone

    01 Ottobre 2012 - 18:06

    fate presto alleatevi con Storace vedrete che non vi pentirete. Un consiglio "fini...to" lasciatelo fuori.

    Report

    Rispondi

  • daniele iannone

    01 Ottobre 2012 - 18:06

    Il Pdl è morto, Berlusconi sembra una maschera, gli occhi due fessure, lo sguardo sperso e confuso.... Mollate il Pdl e rifate An con Storace e di sicuro un pezzo del Fli e arrivate al 1o%. Meglio che stare in un partito defunto.

    Report

    Rispondi

  • boss1

    boss1

    01 Ottobre 2012 - 17:05

    fuori e presto riprovate a creare il nuovo MSI con gli stessi valori ideali ma attualizati coerenti al tempo al periodo che stiamo vivendo vogliamo la nuova destra sociale nazionale civile e sopratutto ONESTA.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog