Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Jayden, il bambino inglese con la pelle da pesce

Matteo Legnani
  • a
  • a
  • a

"State lontani da quel bimbo, è contagioso". Da quando è nato cinque anni fa, il piccolo Jayden è stato scansato e guardato con orrore da tutti. La sua colpa: essere affetto da una malattia rarissima che si chiama "ittiosi arlecchino". In pratica, il bambino inglese ha la pelle come quella di un pesce, coperta di squame e che sanguina facilmente. Un mostro. Ma la patologia non è infettiva, come riporta il Daily Mirror. Al tabloid inglese, ripreso dal sito di news leggo.it, la mamma racconta il calvario di Jayden: "Quando andiamo al parco spesso le altri madri mi rimproverano dicendo che ho fatto bruciare mio figlio al sole o lo allontanano dagli altri bimbi. E' straziante ma le persone non conoscono la patologia di Jayden". Alla nascita il piccolo era già gravemente malato e i medici hanno perfino temuto per la sua vita. Con il passare del tempo Jayden ha fatto grandi progressi. "Quando è tornato dal primo giorno di asilo - conclude la mamma - era felice e ha detto che finalmente aveva tre nuovi amici".

Dai blog