Cerca

Tremendo

Ictus durante sesso orale, una terrificante disgrazia: la fine orribile di un 44enne di Londra

14 Marzo 2019

0
Ictus durante sesso orale, una terrificante disgrazia: la fine orribile di un 44enne di Londra

Quando il sesso finisce in tragedia. Nel bel mezzo del momento di passione, una donna è stata infatti colpita da un ictus. Il suo partner le stava praticando sesso orale quando la 44enne, a un passo dal culmine del suo piacere, si è sentita male. La vicenda della coppia, che vive nella zona ovest di Londra, è stata descritta dalla rivista scientifica British Medical Journal: il compagno, subito dopo il malore della donna, ha chiamato i soccorsi. La signora è rimasta in ospedale per due settimane: i medici hanno rilevato come un vaso sanguigno fosse esploso all'interno del cranio, riducendola in stato di incoscienza a seguito della devastante emorragia cerebrale. La donna, durante il rapporto, ha prima avvertito un fortissimo mal di testa dunque è svenuta. A causare la rottura del vaso e l'emorragia, l'aumento della pressione sanguigna che si registra durante il rapporto sessuale.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media