Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fabrizio Corona, gli insulti a Non è l'arena contro Selvaggia Lucarelli costano caro: rinviato a giudizio

Maria Pezzi
  • a
  • a
  • a

Fabrizio Corona rinviato a giudizio. Cosa ha fatto stavolta? La decisione del tribunale, scrive Dagospia, arriva dopo la vicenda degli insulti a Selvaggia Lucarelli durante una puntata di Non è l'arena di Massimo Giletti. "Io penso che abbia accanimento e frustrazione contro di me", aveva detto, "e anche un po' di gelosia perché non ci sono mai stato. Perché anni e anni che vuole il mio corpo e io non glielo do". Dura la risposta della Lucarelli su Facebook: "Quindi un pluricondannato per un'infinità di reati che sta ancora scontando una pena va in tv celebrato come una star - scriveva - Quella che ha svelato che nascondeva i soldi nel controsoffitto per evadere il fisco in un articolo su Il Fatto (quando Corona era ancora libero e poteva affrontarla comodamente, ma tacque) è una che ha dell'astio perché voleva fare sesso con lui. ‬‪I miei complimenti a ospite, conduttore e parterre divertito e plaudente. ‬ Un'autentica celebrazione della legalità e del rispetto per le donne.‬ ‪Il resto domani su Il Fatto". ‬ Leggi anche: Fabrizio Corona querela Selvaggia Lucarelli

Dai blog