Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il virus e il bicchiere mezzo pieno

Maurizio Costanzo
  • a
  • a
  • a

Proviamo a guardare il bicchiere mezzo pieno. Mi rendo conto che, in questi giorni, è una operazione complicata, però ci soccorre la constatazione che, restando tutti in casa, ogni cosa si ferma e lo smog diminuisce. In talune località è addirittura svanito. Sembra che in campagna si risentano odori dimenticati e via elencando. Però, diciamoci la verità: per quanto mi riguarda, meglio lo smog e vivere la vita che vivevamo prima. Se poi ce la vogliamo raccontare per forza al meglio, segnalo quanto ha dichiarato ad un giornale un uomo costretto a vivere in casa. Ha detto: “Buttare i rifiuti è l’unico svago”. Ma c’è anche chi – e lo capisco - sostiene di rimpiangere la solita routine. Dovremmo imparare a non lamentarci di quello che abbiamo.

Dai blog