Cerca

Senza vergogna

Casta dura a morire: 90 poltrone in più per tagliare i parlamentari

La commissione di Riforma della Costituzione ci costerà venti milioni di euro

22
Casta dura a morire: 90 poltrone in più per tagliare i parlamentari
I nostri politici non si smentiscono mai. E ora per tagliare il numero del parlamentari per l'anno prossimo ne aggiungeranno novanta. Avete capito bene: per costituire una Commissione di riforma della Costituzione verranno create novanta poltrone in più che, come riporta oggi il Corriere della Sera, non potranno avere doppi incarichi e avranno il compito di tagliare i parlamentari, abolire il bicameralismo perfetto e modificare i poteri del presidente della Repubblica.
Queste poltrone, poi, hanno un prezzo. Questa commissione infatti ha un costo che deve essere coperto, in parti uguali, da Camera e Senato. "Il trattamento economico dei membri della Commissione costituente è pari a quello dei membri della Camera dei deputati, ivi comprese le indennità accessorie". Ovvero: venti milioni di euro in un anno. Senza aggiungere che stando all'articolo 138 della Costituzione, fare questa riforma è compito del Parlamento.  

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pizzarolo

    30 Novembre 2012 - 15:03

    ci prendono per il c..o

    Report

    Rispondi

  • gioch

    30 Novembre 2012 - 15:03

    ...da mio padre,norto recentemente,un revolver che ho donato ad un Museo della Seconda Guerra Mondiale.Sto cominciando a pentirmi.

    Report

    Rispondi

  • herbavoliox

    30 Novembre 2012 - 10:10

    Tutti questi cialtroni vanno spodestati immediatamente e se per farlo arriva Grillo, ben venga, tanto peggio di così non possiamo andare, voglio proprio vedere...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media