Cerca

Scacchiere democratico

D'Alema fa il falco: "Subito al voto"
"Letta non ci serve per il futuro,
Renzi sarà candidato premier"

"Baffino" vuole la crisi: "Se si vota siamo pronti". E al Cav dice: "Dimettiti e vai ai domiciliari, non hai vie d'uscita". Poi torna l'incubo: "Attenti perchè siamo specialisti in sconfitte"

Massimo D'Alema

Massimo D'Alema

Massimo D'Alema sente profumo di voto e di fatto, anche lui abbandona il Cav. "Baffino" in un'intervista al Fatto Quotidiano sperona il governo Letta e invoca subito il voto. D'Alema boccia il premier e afferma: "Letta è solo un leader di transizione per un governo momentaneo e con un programma di scopo. Non sarà utile una seconda volta. Per il futuro io immagino Gianni Cuperlo alla segreteria del Pd e Matteo Renzi a palazzo Chigi". Insomma in solo colpo, l'uomo ombra dei democratici detta l'agenda. Subito al voto e con Renzi candidato premier. Un duro colpo per Letta che a fatica da giorni tenta di tenere in piedi un esecutivo che ormai è quasi un morto che cammina.

Sponsor di Renzi - D'Alema diventa falco e vuol far saltare il banco. Così scatta il "peana" per Matteo Renzi: "E' intelligente, mi ha incuriosito, volevo sapere che libri legge uno così. Alla fine non l'ho scoperto, ma lui è un ragazzo brillante. Mi aveva attaccato sulla rottamazione. Io mi sono fatto da parte. Ora continuano a litigare tra le mura del Pd, ma queste sono litigi di mezze calzette".

Il Cav ha paura di noi -  Poi D'Alema parla anche del Cav: "Berlusconi dovrebbe dimettersi. Prima o poi lo farà. Si comporterà come Grillo e sarà leader fuori dal Parlamento. Entrembi sono pregiudicati e non potrebbero stare in Aula. Ma gli italiani odiano i politici e amano di più i pregiudicati. Berlusconi non ha vie d'uscita. Andrà ai domiciliari e poi ai servizi sociali. Con buna pace della falchessa, la signora Santanchè". Infine D'Alema rilancia la sua linea: "Se si va alvoto noi siamo pronti. Berlusconi ha paura perchè sa che con Renzi noi siamo 15 punti avanti. Ma anche se siamo specialisti nel perdere quando vinciamo questa volta non faremo errori". (I.S.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • herbavoliox

    24 Agosto 2013 - 15:03

    ... fondazioni fasulle per rubare soldi agli italiani. Pussa via...

    Report

    Rispondi

  • herbavoliox

    24 Agosto 2013 - 15:03

    lo davo per morto, è ancora vivo?

    Report

    Rispondi

  • gerrycat

    23 Agosto 2013 - 19:07

    baffino stai zitto!fai un passo indietro! Parla propio baffino! E ridicolo! La donna uomo la siciliana lo smacchiattore mortadella! sono i piu onesti questi personaggi? E hanno coraggio di criticare ancora! Meno male che mortadella e sparito!si sentono protetti e sicuri! Grazie re giorgio!

    Report

    Rispondi

  • afadri

    23 Agosto 2013 - 18:06

    È vero che il duo Berlusconi e Grillo sono dei pregiudicati. Ma lui questo fenomeno non ha mai spiegato come possa avere una barca stramilionaria e avere un tenore di vita così alto. Ce lo dicesse una volta...Sì mica scemo l'uomo.! Avanzo una ipotesi...questo ha rubato a due mani...solo così si spiega il suo tenore di vita. Agenzia delle Entrate SVEGLIA!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog