Cerca

Il verdetto

Silvio Berlusconi è decaduto da senatore

Al Senato è finita la votazione per far fuori Silvio da palazzo Madama. L'Aula ha respinto tutti i documenti all'ordine del giorno per respingere la "fucilazione del Cav". Adesso Berlusconi non è più un parlamentare

Silvio Berlusconi è decaduto da senatore

Silvio Berlusconi è decaduto da senatore. Ad annunciarlo in Senato è stato il presidente del Senato, Pietro Grasso.  L’assemblea di Palazzo Madama ha decretato l’ineleggibilità del Cavaliere che perde pertanto lo status di parlamentare e che sarà presto sostituito dal primo dei non eletti nella regione Molise, dove il leader di Forza Italia - che si era presentato in diverse circoscrizioni come capolista - aveva scelto di risultare eletto. 

Il voto in Aula -   L'atmosfera a Palazzo Madama è parsa per tutto il giorno comunque molto tesa: Sandro Bondi e Roberto Formigoni hanno avuto un alterco, Alessandra Mussolini se l'è presa con Angelino Alfano: "È un piranha, lo chiamo Lino e non Angelino", mentre ancora Bondi e Gasparri hanno apostrofato i senatori a vita: "Vergognatevi" . Colpevoli, secondo i due forzisti, di essersi presentati soltanto in occasione del voto sull’espulsione del Cavaliere. 
Tecnicamente non c'è stato un voto specifico sulla decadenza del Cavaliere, è invece stata prevista una serie di votazioni su documenti non in linea con l’orientamento espresso dalla giunta. I singoli documenti sono stati messi al voto. Nessuno è stato approvato e così è scattata la decadenza di Berlusconi diventerà effettiva. I senatori di Forza Italia hanno cercato di prendere tempo sollevando ulteriori dubbi ed eccezioni su questioni procedurali e prassi. Su tutti il voto segreto che, ancora oggi, è stato richiesto sia dagli esponenti del centrodestra sia da alcuni senatori di altri schieramenti - come Albertini e Di Maggio - in dissenso con la posizione del loro gruppo (nella fattispecie Scelta Civica).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Renatino1900

    28 Novembre 2013 - 10:10

    "Deve essere stato difficile aspettare...(e perdere)aspettare....(e perdere) aspettare...(e perdere) aspettando "qualcuno" che levasse di mezzo chi vi inc." guarda che il nano le elezioni le ha perse, e per due volte. già per questo, in un paese normale, il pregiudicato si sarebbe ritirato, ma qui no... ma se a voi piace votare un delinquente, nessuno ve lo impedisce...

    Report

    Rispondi

  • Renatino1900

    28 Novembre 2013 - 09:09

    "questi poveracci insulsi di sx non sanno manco da dove cominciare, l'unica cosa che sanno fare e continueranno a fare sarà tassare e ancora tassare..." guarda che, se non te ne sei accorto, in questi venti anni nessuno ha abbassato la pressione fiscale, tanto meno il tuo partito. anzi, nel 2011 hanno varato una manovra economica da 145 miliardi di euro, fatto di pochi taglie e molte tasse in più. ma dato che VOI siete dei TRINARICIUTI di destra siete ciechi davanti alla realtà... BANANAS!!!

    Report

    Rispondi

  • Renatino1900

    28 Novembre 2013 - 09:09

    tu che credi che fare sesso con una minorenne non sia reato se questa è consenziente sostieni che i grillini e il Pd siano dei beceri ignoranti che sfregiano il diritto Italiano? ma stai scherzando, vero? IGNORANTE! "Se fosse reato perseguibile quello di Berlusconi avremmo metà popolazione sotto processo, senza contare che é reato solo se la minorenne non é consenziente," questa una delle tue illuminanti frasi. illuminanti perché da qui si capisce che parli per sentito dire... BANANAS!!!

    Report

    Rispondi

  • numetutelare

    27 Novembre 2013 - 20:08

    E' noto che i tedeschi, anche se antipatici, sono persone serie è le escrescenze inutili le hanno tagliate da tempo.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog