Cerca

La guerra delle televisioni

Pier Silvio, un clamoroso sorpasso: quelle cifre che ora lo fanno godere

Pier Silvio Berlusconi

Lo sforzo di Pier Silvio Berlusconi per aggiudicarsi la Champions League inizia a pagare. I ricavi pubblicitari di Mediaset Premium, infatti, sono saliti del 6% nel 2015, e arrivano a circa 100 milioni di euro. Inoltre, significativo il fatto che Mediaset chiuda un 2015 difficile con una raccolta in crescita sia nella tv generalista (1%) sia nella pay-tv (6%, come detto). Il Biscione, insomma, risulta l'unico grande editore tv in crescita. Ma non è tutto. Si assottiglia sempre di più anche la forbice degli ascolti tra Premium e Sky. E domenica scorsa addirittura c'è stato il sorpasso in occasione del match del San Paolo tra Napoli e Carpi. La partita infatti ha registrato 365mila telespettatori, con l'1,95% di share su Premium contro i 283mila spettatori per l'1,52% di share di Sky. Inoltre, da quando Premium Sport ha raccolto l'eredità di Premium calcio (con l'esclusiva della Champions), si è affermato il canale pay-tv più visto in Italia: 250mila telespettatori medi, con l'1% di share nella fascia prime-time.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • AngeloTorino

    21 Febbraio 2016 - 12:12

    Mediaset Premium non potrà migliorare ulteriormente perchè il calcio non è più seguito come un tempo, da tempo, quello che appassiona gli italiani è l'automobilismo (F.1 e tutte le corse di campionato italiano, tedesco, americano), la Moto GP e la SBK che vengono trasmesse da SKY a caro prezzo. Bisogna avere coraggio e tentare questo nv. strada, a prezzi dimezzati.

    Report

    Rispondi

blog