Cerca

Red Carpet

Venezia a luci rosse: Chloe Sevigny si apre la gonna davanti, patonza in primo piano

2 Settembre 2017

4

Chloe Sevigny, bellissima attrice di film indipendenti americani, una delle artiste più controverse del cinema, si presenta a Venezia per la prima del suo film con un abito lunga aperto davanti. Molto aperto. Tanto che una timida folata di vento lo apre mostrando l'intimo della signora. Che per la verità non è molto provocante: si tratta infatti di un paio di mutandoni color carne. Ma tutto fa brodo. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Deborah26

    04 Settembre 2017 - 14:03

    Io le mutande le verdo ma a libero vedono sempre solo ciò che vogliono vedere!

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    capitanuncino

    04 Settembre 2017 - 04:42

    Quanti Dalmata ha spellato per farsi quel vestito di merda?La Santa Patonza si vede,ma è ben coperta dalle mutande color carne.

    Report

    Rispondi

  • er sola

    02 Settembre 2017 - 14:57

    Non è colpa del vento, lo fanno apposta per ricevere un servizio giornalistico altrimenti non le cacherebbe nessuno.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Scontro tra tifoserie in Basilicata, un uomo muore investito: la prima ricostruzione

Gregoretti, Pietro Grasso: "Non è disappunto, la mia posizione è giustificata dal diritto internazionale"
Brad Pitt, clamoroso bacio dietro le quinte con Jennifer Aniston. E i fan sperano in un ritorno di fiamma
Giuseppe Conte

media