Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vittorio Feltri sulla visita in tarda sera di Giuseppe Conte alla Lombardia: "Scambiato per un uccello notturno"

  • a
  • a
  • a

Non poteva mancare la tombale sentenza con cui Vittorio Feltri liquida la visita di Giuseppe Conte alla Lombardia: "La fase due é la fotocopia della fase uno. Non è cambiato nulla, purtroppo, neanche il presidente del Consiglio, che a Bergamo e a Brescia é stato scambiato per un uccello notturno". Il premier non ha solo fatto visita alla Lombardia, regione più colpita dal coronavirus, a fine picco, ma si è anche spinto oltre. Conte infatti si è presentato alle 23, forse per paura di essere criticato per la mancanza di chiusura delle zone rosse di Alzano e Nembro. Chiusura che ha causato una vera e propria strage. Peggio di così.

 

 

Dai blog