Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pietro Senaldi a L'Aria che tira Estate: "La revoca della concessione ai Benetton? Forse al M5s non è dispiaciuto che Lega e Pd abbiano frenato"

  • a
  • a
  • a

"Al Movimento 5 Stelle non ha fatto così dispiacere essere frenato dalle maggioranze di governo sulla revoca delle concessioni". Pietro Senaldi, in collegamento con L'aria che tira Estate, commenta lo spinoso dilemma del Ponte Morandi di Genova e sgombra il campo dalle ipocrisie.  "Il M5s è l'azionista di maggioranza del governo, se non ha voluto fare la revoca della concessione ad Autostrade ha pensato che non fosse un'urgenza". Prima la Lega e poi il Pd hanno rappresentato la voce della "razionalità", contro la "pancia" che grillina che invocava fin da quel drammatico 14 febbraio 2018 una punizione esemplare per Autostrade per l'Italia e i Benetton. "La verità è che questa revoca ha un costo e non è molto chiara la sua alternativa".

 

 

 

Dai blog