Cerca

cronaca

Padova: sindaco premia giovane nigeriano che ha salvato aspirante suicida

17 Luglio 2018

0

Padova, 17 lug. (AdnKronos) - La Giunta comunale di Padova ha ricevuto, oggi, in Municipio Solomon Ehigiator il giovane nigeriano 29enne, che lo scorso 4 luglio ha salvato la vita ad una adolescente di nazionalità cinese che si era gettata nel Piovego dal ponte di Corso del Popolo con l’idea di farla finita.

Sindaco e assessori hanno ringraziato Solomon, a nome di tutta la città, per il suo gesto coraggioso e altruistico e gli hanno consegnato un piccolo omaggio a suggello dell’incontro. Dal canto suo Solomon, visibilmente emozionato, ha ringraziato tutti per averlo invitato in Municipio e ha consegnato una lettera al sindaco Sergio Giordani alla quale ha affidato il suo sogno: ottenere la cittadinanza italiana.

Un sogno non facile da realizzare, ma che l’Amministrazione ha assicurato cercherà di sostenere. Solomon Ehigiator, 29 anni, vive a Padova, ha un regolare permesso di soggiorno temporaneo come richiedente asilo e ha trovato lavoro come giardiniere in una azienda del veneziano. E’ fuggito dalla sua città nel nord della Nigeria, dove rischiava la vita perché cristiano che ha rifiutato di convertirsi all’Islam, come imposto dal gruppo estremista Boko Haram attivo nell’area.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media