Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rifiuti: Regione Sicilia proroga bando per centri comunali raccolta

default_image

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

Palermo, 12 ott. (AdnKronos) - Il Dipartimento Acque e rifiuti della Regione Sicilia, su input del presidente Musumeci, ha prorogato al 30 ottobre la scadenza del bando per realizzare o ampliare i centri comunali di raccolta dei rifiuti. Il termine ultimo era fissato per il 15 ottobre. Il provvedimento, a firma del dirigente generale Salvatore Cocina, è stato pubblicato sul sito del dipartimento e nei prossimi giorni andrà in Gazzetta ufficiale. La proroga consentirà agli enti locali che avevano chiesto più tempo di poter completare l'istanza di partecipazione. Il bando mette a disposizione 21 milioni per la realizzazione o l'ampliamento di centri di raccolta dei rifiuti urbani per migliorare la raccolta differenziata e ridurre i costi di trasporto. In particolare, 16 milioni sono destinati alla costruzione dei nuovi impianti e cinque milioni al miglioramento di quelli già esistenti. I Comuni, in forma singola o associata come Aro, potranno ottenere fino a 800mila euro per nuovi impianti e 300mila per ampliare quelli esistenti.

Dai blog