Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Manovra, l'obbligo dei Pos graverà sulle famiglie: quanto dovranno sborsare gli italiani

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

La guerra al contante è una misura deleteria. Per Patrizia De Luise, presidente di Confesercenti, "a queste condizioni l'obbligo di accettare la moneta elettronica costerà alle imprese, quelle più piccole, più di due miliardi di euro". Una vera e propria moria che ogni anno brucia tre miliardi di euro di investimenti privati. "L'utilizzo del contante costa e costa molto. Il Governo - si chiede De Luise - ha fatto la scelta giusta? Si, solo se azzererà i costi della moneta elettronica azzerandoli per i micropagamenti e garantendo il credito di imposta per l'installazione dei Pos". Leggi anche: Teresa Bellanova, una bomba gettata nel Pd: "Non facciamo le anime belle, noi..." Le soluzioni all'evasione fiscale? Non di certo queste: "La lotteria dello scontrino e le sanzioni annunciate per chi non riesce a trascrivere il codice fiscale dei clienti non funzioneranno. Uno stato efficiente dovrebbe sapere utilizzare al meglio tutte le informazioni di cui già dispone. Tra fatturazione elettronica e invio telematico dei corrispettivi, le nostre imprese sono già monitorate". 

Dai blog