Cerca

L'editoriale

John Elkann, il nuovo Signor Fiat

24 Luglio 2018

0
Vittorio Feltri

Ecco, Jaki Elkann, dopo una dozzina di anni trascorsi al fianco di Sergio Marchionne, che immagino lo abbia istruito a dovere, sale sul più alto gradino della Fiat, diventando il presidente assoluto del gruppo automobilistico torinese, ormai internazionale, un vero colosso. È giusto così. Il giovane industriale era un predestinato, fu indicato dall’avvocato Agnelli come il proprio successore. E non sbagliò la scelta.

                   Continua a leggere l'editoriale di Vittorio Feltri e compra una copia di Libero digitale

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media