Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, primo caso di contagio anche a Torino e due a Piacenza: tutti legati a Lodi

Esplora:

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

Altro contagio: dopo la Lombardia e il Veneto, il coronavirus arriva in Piemonte. A Torino un 40enne è risultato positivo al test sull'epidemia. L'uomo ha accusato i primi sintomi giovedì mattina: una leggera tosse a cui ha fatto seguito una febbre moderata. Da quanto si apprende, l'infetto ha avuto contatti con Codogno, nel lodigiano dove si sono registrati i primi casi di contagio. Leggi anche: Coronavirus, dodici casi in Veneto: individuata una comunità cinese sospetta Per ora il piemontese è ricoverato in isolamento all'ospedale Amedeo di Savoia, mentre la moglie e i due bimbi dell'uomo si trovano a casa e saranno sottoposti a breve a test specifici. Intanto sono in corso gli accertamenti su un totale di 15 casi sospetti nella stessa Regione.  Poco più in là anche a Piacenza ci sono due nuovi casi relativi a pazienti ricoverati presso l'ospedale. Si tratta di un paziente residente a Maleo, in provincia di Lodi, in Lombardia, e dell'infermiere piacentino addetto al triage all'ospedale di Codogno, sempre in Lombardia, venuto in contatto con il primo paziente contagiato quando era al proprio posto di lavoro nel nosocomio lombardo. 

Dai blog