Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, il 3 giugno inizia la Fase 3. I divieti che molti non conoscono: auto e moto, cosa non si potrà fare

  • a
  • a
  • a

Il 3 giugno riapre l'Italia e comincia la "Fase 3". Saranno concessi gli spostamenti tra regione e regione senza più autocertificazione, ma resteranno alcuni divieti magari poco noti agli italiani dopo 3 mesi di lockdown e libertà molto parziali. Ad esempio, ricorda Repubblica, "in auto o sulla moto resta obbligatorio mantenere le distanze interpersonali". Come si traduce la norma della vita di automobilisti e motociclisti?

 

 

 

In auto si può viaggiare tutti insieme solo se si fa parte dello stesso nucleo familiare, altrimenti saranno consentite al massimo 2 persone, entrambe con la mascherina: il guidatore e un solo passeggero sul sedile posteriore. Tre persone, invece, se la macchina è dotata di tre file di sedili. Conseguentemente, in moto si dovrà viaggiare da soli: ammessi i "passaggi" solo per familiari o chi vive nella stessa casa. Come su altri temi, però, le regioni possono andare per conto proprio. In Liguria il governatore Toti ha firmato un'ordinanza che consente di andare in due, anche non conviventi, ma solo con casco integrale e mascherina.

Dai blog