Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Agguato horror dei nazi-vegani nella gastronomia di lusso di Milano: sangue e arti amputati

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Attacco a sorpresa degli animalisti nella storica gastronomia milanese Peck. Gli attivisti del movimento Iene vegane sabato sera hanno preso di mira la gastronomia, hanno fatto irruzione nello storico negozio, hanno occupato l'ingresso, mostrando i piedi insanguinati e confezionati come fossero zamponi di maiale. L'obiettivo, hanno spiegato gli animalisti, era mostrare a tutti clienti come il piatto che è finito sulla tavola di milioni di italiani la sera di Capodanno in realtà sia un "arto amputato e aromatizzato di un cadavere animale". Le forze dell'ordine, chiamate del personale del negozio, hanno atteso che la manifestazione si concludesse senza incidenti.

Dai blog