Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vittorio Feltri: "Il sentimento più sincero della sinistra è l'odio verso chi di sinistra non è"

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

Vittorio Feltri, con un post pubblicato sul suo profilo Twitter, attacca i soliti "sinistri" che non fanno che attaccare chi non la pensa come loro. "Il sentimento più sincero della sinistra", scrive il direttore di Libero, "è l'odio verso chi di sinistra non è". Una massima che ha scatenato il popolo social. "Non è proprio odio, è più disprezzo", commenta uno. "Saggezza e Verità allo stato puro", aggiunge un altro. E si legge ancora: "Confermo...", "purtroppo è una giusta analisi. Decadimento totale della politica". "Sintesi perfetta della cultura comunista. Infatti si odiano anche fra loro", osserva una commentatrice. Tra i messaggi in risposta al tweet di Feltri c'è anche chi ironizza. "Caro Feltri sono talmente confuso tra destra e sinistra che a volte sbaglio a svoltare".  Leggi anche: "Salvini untore? Qui c'è aria di regime". Socci fa a pezzi Giannini, lo schifo in diretta Il sentimento più sincero della sinistra é l'odio verso chi di sinistra non è— Vittorio Feltri (@vfeltri) February 1, 2020

Dai blog