Cerca

voltagabbana

Lega, Tony Rizzotto lascia il partito di Salvini: è stato l'unico deputato nell'Assemblea siciliana

11 Luglio 2019

0
Lega, Antonino Rizzotto lascia il partito di Salvini: è stato l'unico deputato nell'Assemblea siciliana

Antonino Rizzotto, il primo e unico deputato leghista eletto nell'Assemblea siciliana, ha abbandonato il Carroccio proprio sul più bello. Rizzotto, conosciuto ai più come Tony, ha aderito a Ora Sicilia, la nuova costola del centrodestra nell'isola. L'abbandono - fa sapere Italia Oggi - gli è costato l'espulsione dal partito di Matteo Salvini, che ora, nonostante sia in ascesa anche nel profondo Sud, non ha più rappresentanti nel Parlamento siciliano. Il voltagabbana ormai non fa più parte della Lega. A confermarlo il sottosegretario agli Interni e commissario della Lega in Sicilia, Stefano Candiani, che ha ben pensato di stracciare la sua tessera. Candiani ha motivato la decisione "in considerazione della sostanziale inconsistenza dell'attività parlamentare svolta in rappresentanza della Lega Sicilia all'interno dell'Assemblea regionale dall'inizio della legislatura, e in ragione della sua successiva adesione non autorizzata al gruppo regionale Ora Sicilia, risultando tali condotte incompatibili con l'appartenenza al partito Lega Salvini Sicilia".

Questa la versione formale, perché poi, "dietro le quinte" il sottosegretario ha approfondito la questione a Livesicilia: "Indubbiamente la sua attività politica all'Ars non è stata particolarmente brillante. Detto questo, la sua scelta di aggregarsi con quel tipo di formazione politica e con quel tipo di soggetti è quanto di più lontano ci possa essere dalla linea politica della Lega di Salvini. Io sono nauseato da questo continuare a leggere di alchimie, passaggi da una parte all'altra, e non sento invece parlare di programmi e di soluzioni ai problemi". Dichiarazioni che non sono passate inosservate a Rizzotto: "Ho comunicato che lasciavo la Lega e poi ho letto che ero stato espulso. Vabbè. Ne prendo atto". Tony era entrato all'Ars alle regionali del 2017 con Noi con Salvini, la denominazione che la Lega aveva adottato all'epoca in Sicilia. Il leghista, nella massima assemblea siciliana, aveva preso posto tra i banchi del Gruppo misto, ma restava comunque il primo esponente del Carroccio nella storia nel Parlamento dell'isola.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media