Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alessandro Sallusti zittisce la sardina Mattia Santori a DiMartedì: "Questo lasciatelo dire ai grandi"

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

"Lasciatelo dire ai grandi". Alessandro Sallusti, ospite di DiMartedì, affronta Mattia Santori, il leader delle "sardine" nate a Bologna giovedì scorso e ormai fenomeno nazionale. Il volto giovane degli anti-Salvini, ormai corteggiato dai partiti di sinistra e volto noto nei talk tv, viene riportato con i piedi per terra dal direttore del Giornale: "Salvini male assoluto lasciatelo dire ai grandi", ironizza Sallusti, che poi entra nel merito della questione politica della mobilitazione.  Leggi anche: "E Dio creò le sardine". Repubblica vs Salvini, pure una vignetta "blasfema" "Per ammissione stessa dei fondatori, non c'è un progetto politico. I giovani che non credono che Salvini possa governare una Regione o un Paese, fanno bene a fare quello che fanno loro. Ma non penso che rappresentino tutti i giovani italiani". Difficilmente contestabile.

Dai blog