Cerca

Antileghista

Matteo Salvini che spara ai migranti, la scultura choc di Salvatore Scuotto in mostra a Napoli

23 Novembre 2019

1
Matteo Salvini che spara ai migranti, la scultura choc di Salvatore Scuotto in mostra a Napoli

Matteo Salvini, armato di pistola, spara a due immigrati africani in versione zombie. Il titolo della scultura in mostra a Napoli - Virginem=Partena, curata da Biancamaria Santangelo - si chiama "La pacchia è finita" e l'ha creata Salvatore Scuotto, in arte Morales, del gruppo della Scarabattola.  "Mi sono stancato e ho messo tutto quello che provo in queste sculture", dice al Mattino. "Quando mi hanno invitato alla mostra non volevo partecipare, poi ho annunciato che avrei creato volutamente qualcosa di disturbante e la proprietaria dello spazio, Bianca Santangelo, mi ha dato massima libertà". E ancora: "Quando ho iniziato a creare, Salvini era ancora ministro dell'Interno. Poi si è eliminato da solo. Ho voluto rappresentarlo come un bambinone che gioca a un videogame popolato da fantasmi, come si vede dai dettagli della pistola che è intenzionalmente spropositata. Dico che il suo messaggio politico è infantile, come una costante Play Station in cui bisogna individuare il nemico e abbatterlo". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Carlito58

    24 Novembre 2019 - 20:56

    Ma non disperare ... quando saremo al governo ve li mandiamo tutti lì a napoli ... tutti i clandestini d'italia .. visto che vi piacciono tanto .... e fate sempre casino, così ve li mantenete voi. Questo per dimostrarvi che non siamo poi così cattivi !!

    Report

    Rispondi

Lucia Borgonzoni vota nel suo seggio per le regionali in Emilia-Romagna

Contagio: scopritelo su "Camera con Vista" in onda su La7
Berlusconi sale sul palco a Ravenna, ovazione totale: "Silvio, Silvio". E lui: "Sono proprio io"
Bonaccini sul centrodestra: "Hanno cercato di gettare fango su di me, non sanno con chi hanno a che fare"

media