Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sondaggio Noto su Sanremo 2020: non solo successo, ecco perché il direttore di Rai1 rivuole Fiorello e Amadeus

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

Sanremo 2020 è stato un successo. A confermarlo non solo Auditel che ha registrato un abbondante 60 per cento di ascolti, ma anche Antonio Noto. Il sondaggista, sulle colonne del Giorno, rivela i numeri del vero apprezzamento. Secondo la sua stima il 79 per cento degli italiani ha trovato molto interessante il Festival. Decisive - prosegue il sondaggista - "l'atmosfera generale" (67 per cento) e la bravura dei conduttori (77 per cento). Un po' meno graditi musica (63) e ospiti (58). Un successo, quello di quest'anno, che la maggioranza del campione (77 per cento) vuole rivedere anche nelle prossime edizioni. Leggi anche: Sanremo 2020, il video dietro le quinte di Morgan e Bugo Ma non finisce qui, perché Noto ha constatato che quello di Amadeus e Fiorello è stato un "Sanremo family" con il 44 per cento che lo ha seguito in famiglia oppure, e siamo al 37, con gli amici organizzando gruppi di ascolto. Solo il 16 per cento si è infatti appassionato "in solitaria" alle canzoni cantate all'Ariston. In sostanza, la voglia di commentare le polemiche è prevalsa su tutto. E ora capiamo perché il direttore di Rai 1, Stefano Coletta voglia a tutti i costi replicare sul palco il duo delle meraviglie (Fiorello e Amadeus insieme).

Dai blog