Cerca

vecchi amici

Matteo Renzi pronto ad allearsi con Macron? Il retroscena sulla scissione del Pd

17 Settembre 2019

1
Matteo Renzi pronto ad allearsi con Macron? Il retroscena sulla scissione del Pd

La spaccatura all'Interno del Partito democratico avrà ripercussioni anche al Parlamento europeo. Fu proprio Matteo Renzi a benedire il passaggio del partito all'interno della famiglia del Partito socialista europeo. Ma ora - rivela ilgiornale.it - le cose potrebbero essere cambiate. Per molti i renziani non faranno come Sandro Gozi (l'uomo di Renzi finito nel governo di Macron), soprattutto perché una delle renziane, Simona Bonafè, è appena stata eletta vicepresidente del S&D all'Eurocamera.

Mai mai dire mai in questi casi. E adesso si agita lo spettro di una nuova (vecchia) alleanza: quella con il movimento Renew Europe di Emmanuel Macron e dei liberali di Guy Verhofstadt. I rischi per i socialisti non sono pochi. In caso di spostamento di renziani e di Carlo Calenda con Renew Europe, perderebbero eurodeputati. Così come non sono pochi i danni che subirebbe il Pd, che del Pse rappresenta ancora una fetta importante.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Vittori0

    18 Settembre 2019 - 08:23

    ..il suo "AGENTE" a Parigi ha preparato bene il terreno....!!!

    Report

    Rispondi

Matteo Salvini a Cattolica: "Chiederò alla Lega di votare sì al processo sulla Gregoretti"

Nicola Zingaretti, l'appello: "L'Emilia-Romagna si salva se combattiamo tutti insieme"
"Prima l'Italiano". Scopritelo su Camera con Vista 2020, inizio di anno movimentato per la politica italiana
Diego Fusaro e Antonio Socci contestati a Siena da Sardine e Pd: "Via i turbo fascisti", eccoli a testa in giù

media