Cerca

In castagna

Mes, Claudio Borghi contro Roberto Gualtieri: "Anche il sito del Mes ha smentito le sue balle"

10 Dicembre 2019

7
Claudio Borghi

"Abbiamo ottenuto una cosa importante" festeggiava il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri al termine della riunione dell'Eurogruppo sulla questione più spinosa per il governo giallo-rosso: il Mes. Quello che tanto andava dichiarando come una sua conquista, ossia "la possibilità di una sub-aggregazione dei titoli", in realtà è stata smentita. A rivelare la verità sulle Cacs, le clausole di azione collettiva, è Claudio Borghi. L'economista della Lega ha chiarito quanto sarebbe successo, con tanto di documento allegato: "Il sito del MES prima toglie la pagina dove dice che le CACS servono per la ristrutturazione del debito - ha cinguettato - poi la rimette per smentire le balle di Gualtieri che faceva passare la possibilità di subaggregazione come una sua grande conquista! Non cambia nulla!!!". Non cambia nulla no e lo si legge chiaro e tondo nell'allegato a firma Ue.

Nel nuovo trattato Mes è stata inserita una modifica di sostanza alle Cacs, per cui a decidere la ristrutturazione del debito è previsto un singolo voto. Una clausola che all'Italia non va giù e che Gualtieri vorrebbe sostituire con un doppio voto per il quale prima serve il parere della maggioranza di tutti i possessori dei titoli, e poi quello dei possessori delle singole emissioni. Il motivo per cui tutto questo preoccupa è semplice: la modifica rende la ristrutturazione del debito (le condizioni originarie di un prestitovengono cambiate) più semplice e la concessione all'Ue di fare dei nostri titoli di Stato ciò che vuole. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Marcer

    10 Dicembre 2019 - 17:08

    Ops, scusate rettifico. Il pdc intonasse "l'internazionale".

    Report

    Rispondi

  • Marcer

    10 Dicembre 2019 - 17:06

    Ma un ministro che canta "bella ciao" può rappresentre tutto il Paese? Come se il pdc provasse a cantare "faccetta nera", sarebbe un insulto agli italiani che non la pensano come lui.

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    10 Dicembre 2019 - 16:39

    Probabilmente l’avevano levato per dare una mano alla non premiata Ditta Conte & Gualtieri. Poi, per non rischiare di essere manifestamente complici di un imbroglio, l’hanno rimesso.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Libia, Giuseppe Conte alla conferenza internazionale di Berlino: "Lavoriamo per il cessate il fuoco"

Matteo Salvini a Cattolica: "Chiederò alla Lega di votare sì al processo sulla Gregoretti"
Bettino Craxi, la cerimonia a Hammamet. La figlia: "Vergogna dal governo. Credo che Mattarella farà un gesto"
Nicola Zingaretti, l'appello: "L'Emilia-Romagna si salva se combattiamo tutti insieme"

media