Cerca

politica

Regionali: Sardine venete, subito un percorso alternativo alla Lega (2)

14 Febbraio 2020

0
Regionali: Sardine venete, subito un percorso alternativo alla Lega (2)

(Adnkronos) - "Chi si assume la responsabilità di continuare a bloccare questo meccanismo con azioni incomprensibili, evitando la corrente che può mettere a sistema talmente tante energie da poter incidere realmente sulle elezioni regionali, si sta facendo carico di un errore imperdonabile, e continua a lasciare spazio ad una politica urlata e violenta - continuano le Sardine venete - Vogliamo una politica coraggiosa, inclusiva, che sappia guardare avanti e che possa finalmente vincere le sfide perse in tutti questi anni. Vogliamo essere cittadini protagonisti nella costruzione di un Veneto diverso da quello che è stato fino ad ora".

"Speriamo che nelle prossime ore prevalga il senso di responsabilità e facciamo appello a chi ha il potere di decidere, per uscire da questo stallo, perché non c’è più tempo da perdere - concludono - Noi ci siamo e siamo pronti a mobilitarci per dar voce a chi si sente solo e a chi vuole nuotare verso la costruzione di un Veneto nuovo e diverso, per dar voce a chi resta attonito davanti a bracci di ferro e distinguo che sono lontanissimi dal sentire comune. Chi crede nella partecipazione e nella solidarietà non può restare da solo in questo mare. Volete davvero nuotare da soli?".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Se ne deve andare". La meloniana in aula con mascherina, insultata  "Vengo da Milano, e..." 

Coronavirus, controlli a Casalpusterlengo: ritardi nei treni a Milano
Coronavirus, Beppe Sala: "Rispettate le regole e niente corse ai supermercati per accaparrarsi cibo"
Coronavirus, Franco Bechis contro Giuseppe Conte & Co: "Cosa diceva il premier, chi sono i veri sciacalli"

media