Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Attilio Fontana contro Giuseppe Conte: "Vaffa cialtrone. In tv dalla d'Urso mentre i medici..."

Gabriele Galluccio
  • a
  • a
  • a

Giuseppe Conte continua a fare danni da quando è scoppiata l'emergenza da coronavirus. Non che non li facesse già prima, ma adesso c'è in ballo la salute dell'Italia. La Stampa racconta il retroscena dello scontro istituzionale che si sarebbe consumato ieri tra il premier e il presidente della Regione Lombardia. I toni si sarebbero alzati al punto che il presidente Sergio Mattarella è dovuto intervenire per richiamare tutti all'ordine e all'unità, perché la battaglia al Covid-19 va affrontata con la massima lucidità. Già prima della riunione la tensione era alta a causa dell'intervento fuori luogo di Conte, che aveva puntato il dito contro l'ospedale di Codogno che, a suo dire, non avrebbe rispettato i protocolli. Attilio Fontana si sarebbe rivolto al premier con toni molto duri: "Mentre medici e infermieri stanno a lavorare tu te ne vai in televisione dalla d'Urso". Poi, sempre secondo la ricostruzione de La Stampa, il governatore lombardo avrebbe interrotto la telefonata urlando "vaffa... cialtrone". Adesso ci sarebbe una tregua in atto, anche grazie al colloquio che Mattarella ha avuto con Fontana. Ma intanto Conte traballa sempre di più anche durante l'emergenza da coronavirus. Per approfondire leggi anche: "Conte è un piromane, chi dovrebbe avere l'estintore"

Dai blog