Cerca

A Castelfranco Veneto

Matteo Salvini, il prete lo insulta durante l'omelia: clamorosa rivolta dei fedeli in Chiesa

10 Dicembre 2018

9
Don Claudio Miglioranza

Volendo fare una battuta si potrebbe dire che un prete ordinato nel Sessantotto non potrebbe fare altro... Cioè fare politica anti-governativa dal pulpito della sua chiesa nel corso della messa della domenica. Accade alla Pieve di Castelfranco, in Veneto. E a "denunciare" il comportamento di don Claudio Miglioranza è Giorgio Vigni, vicepresidente di Life Treviso che ieri, domenica 9 novembre, era tra i fedeli presenti alla messa delle 11.30.

"Nel Vangelo di oggi si parla di Tiberio, Erode e di un tal Giovanni ma il prete durante l'omelia mi parla del ministro dell'interno che fomenta l'odio ed il razzismo" scrive Vigni ripreso da Il Gazzettino. "E' un sacerdote di Dio o un onorevole, un attivista, un sindacalista?" continua Vigni che poi conclude: "Non sento il seguito perché esco dalla chiesa che, per l'occasione, mi è parsa più casa del popolo. Alla fine del comizio, non certo omelia, rientro. Ma sentiamo tutta la settimana parlare di politica, adesso hanno messo all'ordine anche le chiese. Il povero cristiano non può scendere dal treno dell'immondizia neanche un'oretta la domenica. Il sacerdote dal pulpito parla di fomentatori d'odio ma lui cosa sta facendo?".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • 19gig50

    11 Dicembre 2018 - 14:02

    I fedeli dovevano prenderlo a calci nel culo.

    Report

    Rispondi

  • greppio

    11 Dicembre 2018 - 09:09

    Ma che ne è stato del "date a Cesare ciò che è di cesare e a Dio ciò che è di Dio"? La Chiesa, ormai in caduta libera, si comporta come il PD, non per nulla sono due organismi politici che si sono disputati il paese x anni, ovvero 2 pesi e 2 misure. Salvini è ciò che è. ma Salvini non è uscito dall'uovo di Pasqua. Salvini è il figlio dell'ipocrisia cattocmunista che ha imperato x 40 anni!

    Report

    Rispondi

  • Steve karakorum

    11 Dicembre 2018 - 04:04

    Don Miglioranza ha semplicemente detto la verità . Salvini fomenta l 'odio razziale e la xenofobia. "Ero straniero e mi avete accolto" dice Gesu' Cristo nel Vangelo. Un prete a cosa deve riferirsi ? agli articoli di Belpietro Borgonovo e Giordano o...al Vangelo di Gesu' Cristo ? Salvini ha tutto il diritto di dire e di fare ogni malvagità. Ma non puo' farlo in nome di Gesu' Cristo

    Report

    Rispondi

    • wintek3

      11 Dicembre 2018 - 14:02

      Primo: Salvini opera nell'ambito e nelle possibilità che gli dà la legislazione Italiana. secondo: non si è mai sognato di parlare o fare in nome di Cristo.

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

L'arrivo di Giuseppe Conte ad Atreju, impensabile: come lo accoglie il popolo della Meloni

Taglio ai parlamentari, Giorgetti sostiene i 5 Stelle: "Lo voteremo, ma serve una riflessione sul Parlamento"
Presa attaccata a corrente alternata
Regionali in Umbria, gli iscritti del Movimento 5 stelle al voto sulla piattaforma Rousseau

media