Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sconcerti, "complimenti" a Milan e Pioli: "La migliore delle squadre senza obiettivi, punta al settimo posto"

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

"Una squadra gentile, di qualità, senza cattiveria". Mario Sconcerti, a modo suo, fa i complimenti al Milan di Stefano Pioli. Una delle carte vincenti del mister è il recupero di Bonaventura, ma molto dipende dagli avversari: il Bologna battuto 3-2, ad esempio, era "quasi inutile nelle caratteristiche. Non ha un attaccante, ha centrocampisti più rocciosi che utili. A questi livelli il Milan è da scudetto, è nettamente la migliore squadra fra quelle che non hanno un obiettivo". VOTA IL SONDAGGIO -  Secondo voi il Milan riuscirà ad arrivare in zona coppe europee? In tempi di magra, dopo due vittorie di fila, i tifosi rossoneri si devono accontentare. Certo che l'editorialista del Corriere della Sera, consapevolmente o meno, non ci va giù leggero. "Il Milan è lontano ancora da una classifica nobile, può sperare adesso nel settimo posto". 

Dai blog