Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Diego Costa, l'attaccante dell'Atletico Madrid condannato a sei mesi di prigione per evasione fiscale

  • a
  • a
  • a

Diego Costa è stato condannato in Spagna a sei mesi di prigione per evasione fiscale. L'attaccante dell'Atletico Madrid è stato condannato per non aver versato l’imposta sul reddito delle persone fisiche del 2014. Il bomber spagnolo ha  nascosto delle entrate derivanti da un contratto di sponsorizzazione con Adidas del valore di 800mila euro, firmato poco prima del suo trasferimento al Chelsea, e altre sponsorizzazioni fino a un totale di un milione e centomila euro. 

 

 

L'ammissione di colpa ha permesso a Diego Costa di evitare il carcere e chiudere la pratica con un patteggiamento che gli costerà un'ammenda di 543mila euro sostitutiva della pena detentiva, oltre alla restituzione già avvenuta di quanto dovuto.

Dai blog