Cerca

Nuove critiche a Monti

Nuovo attacco degli industriali a Monti:
le imprese stanno morendo, non fa abbastanza

Il presidente di Confindustria: bisognerebbe ridurre il cuneo fiscale

Nuovo attacco degli industriali a Monti: 
le imprese stanno morendo, non fa abbastanza

Un nuovo attacco del presidente di Confindustria al governo Monti. Un affondo durissimo che arriva nel giorno del no-Monti day. "Il governo non sta facendo tutto quello che sarebbe necessario per fare un salto di qualità", ha detto Giorgio Squinzi a margine del congresso dell'associazione degli industrialli che si svolge a Capri. Squinzi ha poi lanciato un allarme sul fisco: "Credo di interpretate l'opinione di tutti gli imprenditori italiani: bisognerebbe fare una spending  review molto piu "decisa" e girare tutte le risorse che si liberano   "alla riduzione del cuneo fiscale, per i lavoratori, i cittadini e le   imprese". Per ora, ha aggiunto, "siamo   all’aperitivo, ma penso che si possa procedere all’antipasto, al  primo, al secondo e al dessert". Il  presidente di Confindustria ha poi fatto accenno alla prossima tornata elettorale e a chi gli chiedeva se sia favorevole a un Monti-bis precisa: «Io non ne farei una questione di nomi. A me va benissimo anche che il professor Monti guidi la prossima legislatura purchè abbia una legittimità elettorale». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • griecomichele66

    28 Ottobre 2012 - 15:03

    ipocriti chi va in piazza e sostiene monti ( pd ) chi dice che si pagano troppe tasse e sostiene monti ( pdl ) chi ha fatto di monti un una ragione di vita ( casini ) e chi si e venduto ai magistrati per la sua protezione personale ( fini ) ora pensano solo alla legge elettorale ma senza fare i conti con gli elettori

    Report

    Rispondi

  • mircafarolfi

    27 Ottobre 2012 - 15:03

    I professori sono la rovina dell'Italia ,le tasse non bastano anzi ,a questo punto,sono deleterie.Monti non lo capisce o meglio,lo capisce,ma gli sta bene così.

    Report

    Rispondi

  • Liberopensatore1950

    27 Ottobre 2012 - 13:01

    Il prof. non ha mai avuto nei suoi pensieri il risanamento del tessuto socioeconomico ma semplicemente accontentare i mercati. Deve durare ancora molto il perfido gioco o qualcuno che può, lo ferma e prende a pedate nel fondoschiena i ruffiani e chi lo sostiene !? Marci, sono marci, privi di idee e coraggio; sono falsi, ipocriti, doppi e tripli. Ma durerà ancora poco.

    Report

    Rispondi

  • ludvig53

    27 Ottobre 2012 - 12:12

    quanto ci vorrà ancora perchè gli italiani capiscano i danni dei professori dalla pancia piena ? e quando l'avranno capito,si ricordino pure di chi li ha appoggiati .

    Report

    Rispondi

blog