Cerca

Il colpo di scena

Datagate, la talpa Snowden in volo verso Mosca. Cina: "Usa fuorilegge del web"

L'ex agente della Cia che ha fatto scoppiare lo scandalo a Washington ha lasciato Hong Kong: andrà in Venezuela per evitare l'estradizione

Datagate, la talpa Snowden in volo verso Mosca. Cina: "Usa fuorilegge del web"

La talpa del Datagate, Eric Snowden, è in fuga. L'ex agente della Cia che con le sue rivelazione ha fatto scoppiare lo scandalo dei dati personali di milioni di cittadini americani "spiati" dalla Casa Bianca, ha lasciato Hong Kong (e lo staff di Wikileaks ha rivendicato con orgoglio il proprio "'aiuto alla fuga") e ora sarebbe in volo per Mosca. Da lì, secondo le indiscrezioni della stampa locale, si dirigerà poi in un posto "sicuro": Venezuela favorito su Islanda o Ecuador, paesi da cui il governo Usa non potrà ottenerne l'estradizione (in America Snowden rischia pesanti condanne). L'ipotesi è stata riportata da un quotidiano molto vicino al governo di Pechino, il Ta Kung Pao e confermata dal South China Morning Post, che nei giorni scorsi ha intervistato due volte Snowden nel suo "rifugio segreto" a Hong Kong, dove era arrivato lo scorso 20 maggio.

Cina: "Usa fuorilegge del web" - E proprio la Cina attacca duramente gli Stati Uniti, definiti senza mezzi termini "i più grandi fuorilegge dei nostri tempi" in materia di attacchi informatici. E' l'agenzia di stampa ufficiale Nuova Cina a ribattere le ultime accuse americane di pirateria informatica rivolte alla Cina e a Snowden: "Gli Usa, che a lungo hanno cercato di presentarsi come vittima innocente di cyber-attacchi, si sono rivelati i più grandi fuorilegge dei nostri tempi".

 

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aio_puer

    25 Giugno 2013 - 01:01

    Non mi sorprende che gli USA spiino tutto quello che possono spiare. Non vi ricordate di Echelon? Vi ricordate dei ragazzotti americani che, all'epoca della potenza del PCI, giravano per vedere, ascoltare e fare rapporto? Io ne trovai due su un treno, mentre andavo all'università, che ascoltavano le chiacchiere fra noi studenti. E le foto dal satellite? E le foto di Google? Da potente a prepotente il passo è breve. Non siamo più bambini...

    Report

    Rispondi

  • frabelli

    23 Giugno 2013 - 16:04

    I cinesi, che sono tra primi ad attaccare con tutti i loro mezzi possibili siti governativi di tutto il mondo, vengono ad accusare? Ma per piacere!!!

    Report

    Rispondi

  • Uchianghier

    Uchianghier

    23 Giugno 2013 - 16:04

    Un'altra figura di mer inga di Obama. Conta meno dell'asso di coppe.

    Report

    Rispondi

blog