Cerca

Disegna Gesù sulla croce

La maestra lo sospende

Disegna Gesù sulla croce
Ha disegnato un'immagine di Gesù sulla croce, sconvolgendo la sua insegnante: per questo un bambino di 8 anni non solo è stato rispedito a casa, ma si dovrà anche sottoporre ad un esame psicologico. La scuola lo ha pure sospeso dalle lezioni. Il fatto è accaduto nella "Maxham Elementary School", a Taunton, nel Massachusetts. La storia viene denunciata dal papà di questo bambino, che, all'inizio di questo mese, riceve una telefonata con la quale la scuola lo informa che "aveva realizzato un disegno violento". Su un foglio di carta (nella foto) si era limitato a disegnare Gesù sulla croce, con una X che copriva gli occhi (segno che era morto). "Stanno violando la sua religione", dice il genitore. Il quadretto è stato fatto pochi giorno dopo che il bambino aveva visitato, con i genitori, un sito religioso, ad Attleboro. Quando l'insegnante ha chiesto ai bambini di disegnare qualcosa che, per loro, simboleggiasse il Natale, lui non ha avuto dubbi.
"Penso che la decisione della scuola sia scaturita dalle 'X' sugli occhi di Gesù - cerca di spiegare un consulente educativo che è stato coinvolto nel caso - L'insegnante si è spaventata, e per questo ha detto che era un'immagine violenta".
Prima che il bambino possa tornare a scuola, si dovrà sottoporre ad una visita psicologica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nicola.guastamacchiatin.it

    19 Dicembre 2009 - 09:09

    Un bambino non deve mai essere preso sul serio se non dopo diverse manifestazioni disarmoniche del pensiero. Così facendo sia i genitori che l'insegnante hanno costruito nella psiche del bambino un fantasioso castello di paure. I bimbi,nel tempo, capiscono da soli le realtà di questo mondo,bisogna soltanto stargli appresso e sorridere assieme a loro di tutte le cose che possano essere dannose. A me sembra,che molti Paesi mancano di cultura umanistica e psicologica.

    Report

    Rispondi

  • gitex

    18 Dicembre 2009 - 16:04

    degli idioti è sempre incinta. Il problema è che nessuno fà qualcosa per evitare queste stronzate. Fosse per me, la maestra sarebbe già a spasso.

    Report

    Rispondi

  • toninopintus

    18 Dicembre 2009 - 16:04

    Una perizia psichiatrica per l'insegnante potrebbe chiarire la situazione? Temo di no, perché il cristianesimo "made in Usa" è un'altra cosa rispetto a come lo intendiamo noi. Gli Stati Uniti sono la patria di tutte le sette, a cominciare dai mormoni, continuando con i testimoni di geova e chiudendo con quell'altra perla che si fa chiamare addirittura "chiesa" di scientology. Tutta gente impegnata a propagandare una religione "fai da te" o, se vogliamo, "U.S.A. e getta". Per costoro Gesù crocifisso (disegnato da un bambino, poi!) equivale probabilmente al "cadaverino" di quell'anima candida di Adel Smith. Tutti questi personaggi, in definitiva, si distinguono per la tanta ignoranza è per una buona dose di malafede.

    Report

    Rispondi

  • antari

    18 Dicembre 2009 - 14:02

    XD

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog