Cerca

Indiano non mangia e non beve da oltre 70 anni

Ora è sottoposto a test medici: per la scienza è un mistero

Indiano non mangia e non beve da oltre 70 anni
Per la scienza è ancora tutto un mistero. I medici dell’esercito indiano stanno tenendo sotto osservazione un santone, Prahlad Jani di 83 anni ma chiamato rispettosamente Mataji, per scoprire se sia vera la tesi che sia sopravvissuto più di 70 anni senza cibo né acqua. Jani, infatti, sostiene di essere stato benedetto da una dea all’età di otto anni e da allora non ha mai mangiato o bevuto nulla. Non è neanche mai andato in bagno.
 
I dottori, con l’ausilio del centro ricerche della difesa nazionale indiana, stanno monitorando l'uomo per scoprire il suo segreto: al momento si trova in isolamento in una stanza d’ospedale dove uno staff di 30 esperti lo controlla costantemente. Gli esami stabiliranno se sta dicendo la verità, nell’auspicio che lo studio possa portare alla luce metodi, non ancora documentati, di sopravvivenza in condizioni estreme.


Il dottore Ilavazhagan, direttore dell'istituto militare di scienze fisiologiche,  ha detto al Telegraph
che per il momento Jani non presenta segni di disidratazione o di fame. L'uomo, infatti, non sta mangiando o bevendo da sei giorni. «Se quanto dice l'asceta viene accertato e verificato saremo in grado di contribuire a salvare vite umane in caso di catastrofi naturali e in altre situazioni difficili _ continua il medico _ Possiamo educare le persone sulle tecniche di sopravvivenza in condizioni avverse con poco o addirittura niente cibo o acqua a disposizione».
 
Gli esami, nell’ospedale nella città occidentale di Ahmedabad includeranno risonanze magnetiche, la misurazione dell’attività cerebrale di
Mataji e l’attività cardiaca con elettrodi e altri studi neuropsicologici. L’inchiesta durerà almeno venti giorni.
 



Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • milordino

    16 Febbraio 2011 - 19:07

    la stragrande maggioranza delle potenzialità della mente e del nostro organismo sono un autentico mistero. La scienza attuale non può spiegare niente.

    Report

    Rispondi

  • filipghed

    16 Luglio 2010 - 09:09

    Si perde sicuramente tante sensazioni. Comunque non significa che sia immortale. Potrebbee rimanere schiacciato da un camion. Non credo anche che sia impossibile vivere senza mangiare e bere. L'energia necessaria alle sue funzioni fisiologiche potrebbe essere assorbita in altri modi a noi sconosciuti. Siamo in fondo costituiti di atomi, circondati da atomi e attraversati perlomeno da due forze: gravitazionale ed elettromagnetica. Come anche per la bambina di 17 anni che rimane fisiologicamente e psichicamente all'età di 1 anno, la natura manifesta di tanto in tanto qualcosa che devia fortemente dalle attuali convinzioni comuni e scientifiche.

    Report

    Rispondi

  • nataltripper

    01 Giugno 2010 - 19:07

    Spero che gli stessi scienziati che si stanno interessando di questa incredibile notizia ci possano spiegare quale specie di asino riesca a volare. Si perchè nel Guatemala hanno individuato una piccola comunità di indigeni che per andare a fare la spesa utilizzano gli asini volanti !

    Report

    Rispondi

  • GerolamoCardano

    06 Maggio 2010 - 11:11

    Speriamo solo che non faccia la fine dell'asino di Buridano.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog