Cerca

Città insicura

La Milano violenta di Pisapia
due aggressioni in mezza giornata

Una donna accoltellata sulle scale di casa, un uomo ferito dal compagno della ex

La Milano violenta di Pisapia
due aggressioni in mezza giornata

A un anno dall'insediamento del sindaco Giuliano Pisapia, Milano è sempre più violenta. Dopo gli ultimi casi di stupri (sei violenze sessuali in tre giorni), la settimana del primo maggio si apre con una donna donna accoltellata nell’androne di casa. La vittima ha 67 anni e abita a Milano in via de Pretis 49, in zona Barona. Ad avvertire il 118 e la polizia è stata una vicina di casa, che ha sentito le urla della donna che è stata aggredita alle spalle e colpita con diverse coltellate. La donna è stata trasportata d'urgenza in ospedale dove è stata sottoposta a un intervento chirurgico. Sempre oggi, lunedì 30 aprile, Un uomo è stato accoltellato  dall’attuale compagno della ex convivente. La   vittima, che ha già diverse denunce per stalking  si era recato   sotto casa della donna il cui compagno, sceso per strada, lo ha   accoltellato a un fianco per poi scappare. Sulla vicenda indaga la Polizia che è sulle tracce dell’aggressore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • paolino pierino

    01 Maggio 2012 - 19:07

    Milanesi coglioni avete votato il Pisapippa amichetto del cu.....ne Vendola ?? Adesso tenetevelo beccatevi assassini stupri rapine cinesi rom e casini vari il vostro amato sindaco non fa un czz solo un po di politica lurida,la sua tutta rossa, chi è causa del suo mal pianga se stesso.Chiedete aiuto ad un altra nulla facente oggi nel governo dittatoriale pietoso di Monti detto governo dei tecnici che da oggi assumo altri tecnici, una certa Cancellieri faccoia da buldog con tutto il rispetto perr la razza canina,occupa pure lei senza fare un czz il ministero degli interni,qui prende solo il lautissimo stipendio e nulla fa,ei Milanes ? si arrangino consiglio :chiudetevi in casa a doppia mandata o fatevi rinchiudere a San Vittore o ad Opera li starete un poco tranquilli

    Report

    Rispondi

  • luci45

    01 Maggio 2012 - 18:06

    Nel mio rione (milano- rogoredo) prima girava la camionetta dell'esercito con a bordo un carabiniere non è che facevano tanto ma ci davano un pò di tranquillità, fra l'altro giravano anche macchine della polizia ma da quando c'è Pirlapia non si vede nessuno se non i vigili che danno le multe di divieto di sosta o doppia fila così il comune con quei soldi li può destinare ai centri sociali e alle sfilate dei ghey o altre attività secondarie. Pirlapia meriterebbe che venga scippato o stuprato, ma nel secondo caso mi sa che godrebbe comunque ognuno a il sindaco che a votato e che si merita.

    Report

    Rispondi

  • iusini

    01 Maggio 2012 - 13:01

    Spero che succeda qualcosa del genere a questi signori che ci comandano:e'l'unico mezzo x far capire cosa sopporta la povera gente.Alla faccia della stupida e irresponsabile dichiarazione sull'accoglienza.

    Report

    Rispondi

  • futuro libero

    01 Maggio 2012 - 12:12

    ha figli?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog