Cerca

Crisi economica e finanziaria

Fmi: alla Spagna servono 40 miliardi
Oggi vertice europeo straordinario

L'allarme di Lagarde dopo i test sul sistema bancario di Madrid. Ma il governo smentisce la richiesta di aiuti

Fmi: alla Spagna servono 40 miliardi
Oggi vertice europeo straordinario

Angela Merkel, questa volta, ha imparato la lezione. Dopo l'errore fatto con la Grecia alla quale quattro anni fa si limitò a dare 50 miliardi e a oggi ne ha dovuti stanziare 240 per salvarla, alla Spagna vuole dare subito cento miliardi di euro anziché i 40-60 di cui avrebbe bisogno, secondo una prima stima, per ricapitalizzare gli istituti di credito. Certo la cancelliera non si smentisce mai visto che in cambio vuole che Madrid riformi il suo sistema finanziario. Sempre meglio però delle riforme lacrime e sangue imposte alla Grecia che hanno portato ad una esplosione della disoccupazione nel Paese.

Oggi, sabato 9 giugno, ci sarà una teleconferenza dell'Eurogruppo  per affrontare il caso spagnolo. Dalle conclusioni degli stress test del Fondo Montetario internazionale alla Spagna servirebbero almeno 40 miliardi per salvare il sistema bancario spagnolo dal crac. Ovviamente, ha sottolineato il presidente dell’Eurogruppo, Jean-Claude Juncker, in un’intervista alla radio tedesca, la situazione della Spagna non è paragonabile a quella della Grecia. Ma il governo di Madrid, da parte sua, deve avviare una riforma del suo sistema finanziario e bancario.

Intanto Madrid ha affermato di voler presentare formalmente la richiesta di aiuto. Dopo aver infatti negato per tutta la giornata di avere intenzione di chiedere i finanziamenti tramite il portavoce del ministero dell'Economia, in serata il governo spagnolo ha affermato che formulerà la domanda  solo una volta appresi i risultati degli studi commissionati per valutare la somma necessaria a ricapitalizzare le banche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • wall

    11 Giugno 2012 - 16:04

    La menkel ha ragione da vendere e come ha sempre fatto fa bene...quando una nazione non va' si chiude e si esce dall'euro.. No come il MONTI che ci vuole indebbitare a vita rilanciando sempre un'idea stupida di un economista che ci ha portato alla rovina e adesso anche la spagna in bancarotta entrate forzatamente nell'euro.

    Report

    Rispondi

  • OIGRESINOR

    10 Giugno 2012 - 14:02

    dovevamo prendere esempio da Zapatero, che Zapatero er il nuovo Messia delle sinistre in Europa? Se in Italia la colpa ( ridicola ) viene data al Berlusca ( io la darei alla Casta e ai pappamentari di cui il PD ha sempre rappresentato la zavorra legalizzata ) in Spagna la colpa non e' forsdi Zapatero? Anche li come il Bernoff ridicolo pensavano piu' ai matromoni tra i gay , a mettere in corce la Chiesa e alla cittadinanza agli stranieri ma di economia un'acca capivano...

    Report

    Rispondi

  • nick1990

    10 Giugno 2012 - 09:09

    Nel Mondo ci sono troppe Banke che fanno da pradoni, bisogna cominciare che ogni stato si stampa la propria moneta senza spendere nulla, ci guadagnano già con gli interessi. questa crisi non è del popolo ma delle banke.

    Report

    Rispondi

  • dulbecco2

    09 Giugno 2012 - 20:08

    come mai l'italia non p stata aiutata? ma obbligata a massacrare i cittadini?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog