Cerca

I privilegi della Casta

La Serracchiani a Ballarò
a scrocco sull’aereo di Stato

Un grillino smaschera la presidente del Friuli: viaggio da Trieste a Roma grazie a Enrico Letta. Ma lei confessa: il ritorno me lo ha pagato la Rai

La Serracchiani a Ballarò
a scrocco sull’aereo di Stato

«Sì sono andata a Ballarò con un volo di Stato, che male c'è?» Deborah Serracchiani, la renziana presidente del Friuli Venezia Giulia, lo scorso 26 novembre a Trieste è salita a bordo dell’aereo-blu della Presidenza del Consiglio, destinazione  Roma per sedersi su una poltroncina del salotto tv di Giovanni Floris. A cogliere la Serracchiani con le mani nella marmellata è stato il consigliere grillino Cristian Sergo. Il pentastellato ha notato l'ubiquità della governatrice che a pomeriggio inoltrato  presenziava a Trieste a un vertice internazionale col premier Enrico Letta, ma tre ore dopo, con tanto di make up e trucco in viso, era già davanti alle telecamere di Rai3 in via Teulada a Roma.  A ricostruire gli spostamenti della Serracchiani, c’è un’interrogazione in Consiglio Regionale. «La presidente alle ore 17.10 - si legge nel documento - era ancora a Trieste. Poco meno di quattro ore dopo, la Serracchiani si trovava già a Roma negli studi di Rai3 per partecipare alla trasmissione Ballarò in qualità di rappresentante del Pd. Mai di governatrice del Friuli Venezia Giulia». I fatti sono chiari. Con le spalle al muro la Serracchiani non ha potuto far altro che ammettere: «Il 26 novembre scorso, seguendo una prassi consueta gestita dal Cerimoniale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per il viaggio d’andata sono stata ospite del presidente Letta, con il quale ho proseguito i colloqui iniziati a Trieste. Del mio ritorno in Regione invece si è occupata la redazione di Ballarò» (...)

Continua a leggere l'approfondimento di Ignazio Stagno
su Libero di venerdì 20 dicembre

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • spalella

    25 Maggio 2014 - 14:02

    grazie per l'informazione. Ma non è una novità, è solo una merdaccia in pù in faccia alla vecchia politica di cui i cosiddetti volti giovani del PD sono gli eredi a SX.... eredi anche delle merdacce evidentemente. Renzi ha ereditato uno Stato MARCIO, migliaia di Mangiatoie Politiche ci depredano, migliaia di Truffe sprecano le nostre tasse. Truffe e Sprechi NOTI A TUTTI, e Renzi fà solo fumo.

    Report

    Rispondi

  • fonty

    fonty

    23 Dicembre 2013 - 19:07

    Brunello, per i commenti sul CDX, basta ed avanza quelli che fate voi ed i "vostri" giornali con il controcanto delle trasmissioni TV amiche ed asservite, il più delle volte ingigantiti a sproposito, quando non inventati di sana pianta nella migliore tradizione della "macchina del fango" come voi la chiamate, non serve che li ricordi anche io solo per aumentare la dose di schizzi. Voi avete un'informazione di tipo stalinista e partigiana, anche sull'altro versante è così, ma più attenuata che dalla parte vostra, carica di odio e livore perfino tra di voi; per cui replico gli epiteti del post precedente ed aggiungo un vaffa grillin-natalizio augurale e foriero di salutari forconate a tutti i compagni-robot del blog, inutili idioti dei loro referenti politici, schifosi, indefessi ed impuniti magnaccioni.

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    23 Dicembre 2013 - 10:10

    Dov'é la meraviglia ?. Sappiamo che si sentono bruciare leghisti e oltranzisti PDL

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    21 Dicembre 2013 - 19:07

    ed allora prova a scrivere qualche commento anche su quelli del CDX, visto che fino ad ora non ve ne è traccia, su questo blog. Ad esempio: cosa ne dici della scorta al Burlesque, che ora è una cippa di niente, senza carica alcuna. Commenti su questo?: http://www.articolotre.com/2013/09/incredibile-fede-belpietro-e-fornero-hanno-ancora-la-scorta/207332

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti