Cerca

ma quale anticasta?

Monti salva il posto
ai politici trombati

Monti salva il posto
ai politici trombati

Sembrava fatta. E invece no. Hanno rovinato tutto sul più bello. Niente lieto fine, insomma, per la favoletta sulla prima mossa anticasta del governo dei professori. Un passo indietro, quello sui politici trombati che potranno ancora riciclarsi con incarichi pubblici, che  lascia l’amaro in bocca.

Il codicillo anticasta era stato inserito nella bozza del disegno di legge anticorruzione. La norma, proposta dal ministro Filippo Patroni Griffi, prevedeva lo stop a incarichi pubblici per chi ha ricoperto ruoli politici nei tre anni precedenti.  Giovedì scorso l’improvviso ripensamento sui trombati. Il provvedimento è tornato ieri all’esame della Camera e in mattinata è stato lo stesso Patroni Griffi a svelare  il mezzo passo falso dell’esecutivo. L’emendamento presentato dal governo che prevede lo stop per tre anni a ex politici o candidati che vogliono essere assunti ai vertici della Pubblica amministrazione «così come è scritto non riguarda gli ex parlamentari» ha detto il ministro.

Leggi l'articolo integrale di Francesco De Dominicis
su Libero in edicola oggi 5 giugno

roma

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alrom

    05 Giugno 2012 - 19:07

    Signori, se non si dà un segnale forte, questi signori continueranno a prenderci per i fondelli. non illudiamoci

    Report

    Rispondi

  • Angeli1951

    05 Giugno 2012 - 19:07

    Non mi stancherò mai di ripeterlo: monti è il lacchè, sempre vissuto grazie ai politicanti. che obbedisce ai loro indecenti ordini. Solo scribacchini indegni lo chiamano professore, a loro discolpa è che essendo allievi di simili inseganti non possono certamente brillare in capacità, dignità ed indipendenza.

    Report

    Rispondi

  • pasquino del3mi

    05 Giugno 2012 - 18:06

    Egregio Presidente, chissa che lei per caso legga questo annuncio a lei dedicato.Visto che il suo staff, non conosce bene le sue competenze dovute alla sua carica.Io le ho scritto tempo fa per un disequestro,mi è stato risposto che non era nelle sue manzioni, strano vi era scritto a caratteri cubitali che era un suo diritto, come Presidente.Vorrei che lei mi spiegasse perche un cittadino tartassato dalle Vs tasse, non ha diritto nella sua casa di costruirsi un bagno? Per gelosia di una telefonata anonima io diverro presto un delinquente. la legge prescrive anche il mio arresto. MI spieghi perche svariate persone della famosa casta, e della banca ditalia e chi ne ha piu ne metta.Questi signori sono tutti graziati per non aver commesso reato.Io che non rubo sono un delinquente, me lo spieghi!Le regalo il mio patriotismo, ed il mio orgoglio di italiano, se lo goda.

    Report

    Rispondi

  • nuvolazzurra

    05 Giugno 2012 - 12:12

    E poi ci meravigliamo di quello che stanno facendo. Il Prof. sarà anche bravo ad insegnare ma il popolo italiano ( me compreso !) sembra sia diventato sordo e non voglia + fare sacrifici finche anche loro non li faranno !!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog